Team Equa alla 2 giorni del Mare

Un weekend baciato dal sole di primavera e da grandi emozioni quello appena trascorso per la “2 giorni del Mare” a Marina di Massa. Una prova internazionale UCI che ha visto impegnato il Team Equa con diversi atleti, alcuni dei quali reduci dai Campionati Mondiali su pista in Brasile.

In particolare , il primo tandem femminile nella storia del team, che si porta a casa da Rio una medaglia d’oro.

Il sabato si parte con una gara in linea dove segnaliamo la vittoria del suddetto tandem pedalato da Chiara Colombo ed Elena Bissolati, il primo posto di Claudia Cretti e l’arrivo vittorioso per mano in WH4 e WH5 di Svetlana Moshkovich e Ana Maria Vitelaru, amiche in gara e nella vita. Il tandem maschile di Davide Plebani e Lorenzo Bernard ottiene un argento: una gara tutta in salita dopo un salto di catena che li ha costretti ad un recupero costante. Argento anche per Riccardo Cadei dopo una gara tutta in gruppo fatta da fisarmoniche, continui strappi e volata finale. Un bronzo per Erika Scrivo alla sua prima uscita stagionale.

Nella crono della domenica sempre oro per Claudia Cretti e Ana Maria Vitelaru, Argenti per Giovanni Achenza, Svetlana Moshkovich e i due tandem e un altro bronzo per Erika Scrivo.

La due giorni del mare di chiude con un ottimo risultato per il Team Equa che si conferma come uno dei team più forti al mondo (ricordiamo che attualmente Ana Maria Vitelaru è anche leader di Coppa del Mondo).

Un leggero rammarico per Eduard Moescu che sfiora il podio in entrambe le giornate, chiudendo al 4°posto nella prova in linea e al 5°nella prova a cronometro.

L’appuntamento è per il prossimo week end ai Campionati Italiani dove diversi nostri atleti dovranno difendere la maglia iridata.

Appuntamento dunque a Montesilvano, vicino a Pescara per 13 e 14 Aprile.

Altre notizie

Scroll to Top